Come Funziona ?

Le Metodologie di Acquisto

La Pubblica Amministrazione che intende utilizzare il MEPA può seguire tre metodologie d’acquisto:

Richiesta di Offerta (RdO)

Le RdO sono degli inviti a proporre offerta che possono essere inviati solo ad alcuni fornitori abilitati oppure possono essere aperti a tutti i fornitori abilitati. Una RdO se d’importo inferiore a € 40.000 può essere inviata anche ad un solo fornitore (affidamento diretto). L’importo massimo di una RdO non può superare la soglia comunitaria.

Trattativa Diretta

Di recente introduzione nell’ambito del MEPA ( attiva dal 6/8/2016), questa nuova procedura di affidamento non solo si affianca ai tradizionali strumenti di negoziazione (Ordine Diretto e Richiesta di Offerta), ma rappresenta una modalità di acquisto semplificata rispetto alla stessa RDO. Le principali caratteristiche sono che:

  • La richiesta viene rivolta ad un unico operatore economico.
  • La procedura di compilazione da parte della Pubblica Amministrazione è semplificata rispetto alla RDO (non è necessario inserire i criteri di aggiudicazione, parametri di peso/punteggio, invito dei fornitori, gestione dei chiarimenti, gestione delle Buste di Offerta, fasi di aggiudicazione).
  • La procedura può essere utilizzata – sempre mediante invito ad un unico fornitore – sia procedere ad un affidamento diretto che per affidamenti di importo superiore, fino al limite delle soglie comunitarie.
  • l’ affidamento diretto è ammesso per importi inferiori a € 40.000 ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. A) D.lgs. 50/2016;
  • la Procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando è ammessa per valori inferiori alle soglie di rilievo comunitario (€ 135.000 per le autorità governative centrali; € 209.000 per le amministrazioni sub-centrali), purché ricorrano le condizioni di cui all’art.63 D.lgs. 50/2016.

Gli oggetti di fornitura richiesti possono appartenere anche a Bandi diversi e questo è valido sia nel caso della RdO che per la Trattativa Diretta.

Acquisti a Catalogo (OdA)

Gli Ordini di Acquisto avvengono invece attraverso la selezione di prodotti/servizi che ciascun fornitore ha messo nel proprio catalogo. Si tratta di un vero acquisto on-line per importi inferiori a € 40.000.